• Notizie

    Punita la chirurgia estetica “estrema”

    In Iran la chirurgia estetica è molto popolare, passeggiando nelle città capita spesso di incrociare ragazzi/e con un grosso cerotto sul naso dovuto ad una recente rinoplastica. La diffusione di cliniche specializzate ha contribuito anche allo sviluppo del turismo medico dall’estero, favorito dai prezzi molto competitivi. Di recente stanno però emergendo alcune forme più particolari di ritocco dei lineamenti ed un portavoce della Commissione legale del Parlamento Iraniano ha annunciato l’imposizione di una sanzione, fino a due mesi di carcere e 74 frustate, per chi si sottopone ad interventi di chirurgia estetica estrema come i cosiddetti “occhi di gatto”, le “orecchie da elfo” od il cambiamento del colore degli occhi.…