• Cartoline Persiane,  Destinazioni,  Viaggi

    Il villaggio di Masuleh

    Masuleh è un pittoresco villaggio nella provincia di Gilan, Iran nord occidentale, costruito su un pendio roccioso dei monti Alborz a circa 1000 metri di altitudine. Si tratta di una località storica oggi divenuta destinazione turistica grazie alla splendida natura che la circonda ed alla caratteristica architettura “terrazzata” : i tetti delle case servono da aree pedonali e sostituiscono le strade; lo spazio calpestabile davanti alle case è di fatto il tetto delle abitazioni sottostanti. A causa di questa particolare struttura non è consentito l’accesso a nessun veicolo a motore : gli stretti vicoli e le molte scale – il villaggio è dislocato su un dislivello di oltre 100 metri…

  • Notizie,  Viaggi

    La raccolta dei pomodori nell’Iran meridionale (foto)

    Nella provincia di Hormozgan, Iran meridionale, da qualche giorno è iniziata la stagione della raccolta dei pomodori : da queste zone – in particolare dalla contea di Parsian – proviene la maggior parte dei pomodori del paese ed il surplus è destinato all’esportazione. La provincia di Hormozgan è calda e umida, ma il clima di Parsian è più moderato rispetto ad altre parti della provincia : da gennaio ad aprile ( la stagione “fredda”) le condizioni meteorologiche sono quindi favorevoli al settore agricolo. L’agenzia di stampa iraniana Mizan ha pubblicato una serie di foto che documentano la raccolta dei pomodori nella contea di Parsian ; da sottolineare i coloratissimi abiti…

  • Arg-e Bam (Iran)
    Viaggi

    Arg-e Bam 15 anni dopo il terremoto

    Il 26 dicembre 2003 un terremoto di magnitudo 6,6 colpì la provincia di Kerman, nell’Iran sud-orientale : una scossa terribile, durata 12 secondi, causò oltre 25.000 vittime e distrusse quasi completamente l’antica cittadella fortificata di Bam, un sito archeologico riconosciuto dall’UNESCO come patrimonio dell’umanità. Arg-e Bam ha una storia che risale a circa 2000 anni fa, alla dinastia parta (248 a.C. – 224 d.C.), anche se molti edifici vennero eretti durante la dinastia safavide. Questa cittadella lungo la Via della Seta venne abbandonata nel corso del XIX secolo e fino al terremoto del 2003 era considerata la più grande costruzione al mondo in adobe (mattoni ricavati da un impasto di…