• social media in Iran
    Social Media

    I social media in Iran

    I social media sono ormai usati a livello globale come strumento di comunicazione tra le persone e l’Iran, nonostante le restrizioni legali all’accesso, non fa eccezione. La bassa età media della popolazione e le buone connessioni, sia mobili che su linea fissa, determinano numeri rilevanti rispetto ai paesi vicini : gli utenti internet iraniani sono oltre 56 milioni, pari a circa il 70% della popolazione. La maggior parte dei Social Networks occidentali sono bloccati dalle autorità iraniane, inclusi Facebook, Twitter, Youtube e Google+. Per questa ragione quasi la metà degli iraniani online accede a queste app attraverso connessioni VPN (reti virtuali private). Ci sono poi dei social locali molto popolari…

  • Musica,  Social Media

    Il più famoso rapper iraniano sospeso da Instagram

    Sabato 3 novembre Instagram ha sospeso il profilo di Amir Tataloo, il più famoso rapper iraniano, per alcuni post che invitavano alla violenza sessuale contro le donne. Il profilo del 33 enne Amir Hossein Maghsoudloo, in arte Tataloo, era seguito da oltre 4 milioni di fans. Tataloo ha iniziato la carriera nella musica underground nel 2003, il suo stile è una miscela in chiave popolare di rap, pop e RnB. Il primo contatto con la politica iraniana avviene nel 2009, quando alle elezioni presidenziali invitò a votare il candidato riformista Mousavi (poi sconfitto da Ahmadinejad). In Iran la distribuzione di musica e l’esibizione in concerto richiedono una speciale approvazione da parte…